Gadget Religiosi personalizzati

Si definisce bookshop, o altrimenti gift-shop, il posto in cui viene a trovarsi ogni visitatore al termine di una mostra.
In tale sezione, sono presenti prodotti che costituiscono una solida possibilità, in ambito commerciale, per coloro che rivestono il ruolo di produttori e distributori di oggettistica promozionale.

ARTICOLI religiosi PERSONALIZZATI nei Bookshop: piccoli tesori e grande fatturato

Relativamente al design, ai materiali, alle proprietà estetiche e funzionali, l'oggettistica acquista un certo valore nell'ambito di un contesto in cui a prevalere solo i valori culturali concernenti il museo e rappresentativi della città in cui si trova. Di conseguenza, non si tratta di comuni gadget.
Se fino a qualche tempo fa, il turista trovava unicamente delle tazze, delle cartoline, degli adesivi e dei libri, oggi la sua attenzione sarà rivolta soprattutto su prodotti raffinati che risultano essere dei veri e propri oggetti di design.
Al fine di comprendere l'importanza rivestita da tali tipi di negozio, occorre sapere che, per quanto riguarda il fatturato dei bookshop, specialmente di quelli a tema religioso, esso si aggira intorno ai 1/2 milioni di euro circa all'anno. Grazie ad essi si riesce anche ad aumentare le visite nei musei nonché ad arricchire la cultura personale attraverso giochi per bambini e cataloghi per adulti.

 

La funzione del gadget religioso

Il merchandising dei musei ha il compito di prolungare, in un certo senso, quella che è l'esperienza del visitatore. Chi visita una pinacoteca, una cattedrale, un monastero conclude il proprio percorso nel cosiddetto bookshop.
In tale luogo, il gadget riveste un ruolo pregiato essendo in grado di arricchire il cliente al culmine di una visita di un luogo di culto.
Propendere per un oggetto durevole nel tempo significa conservare a lungo il ricordo che si vuole avere di quelle ore trascorse in stanze intrise di cultura. Diviene, di conseguenza, il simbolo di emozioni e pensieri. In genere, si decide di fare un acquisto del genere per ricordare il nome del posto o anche trovare dei regali per le persone care.
Talvolta, però, lo scopo può essere anche quello di arricchire una collezione personale.

Pertanto, coloro che gestiscono un bookshop saranno tenuti a proporre articoli per i clienti appassionati di design o vintage. In conclusione, sembra evidente la necessità venga predisposto uno store finalizzato al ricordo dell'esperienza vissuta.

I prodotti appartengono a varie categorie: si va dagli orologi ai bicchieri per arrivare agli svuota tasche fino ai quaderni.
Nello specifico, si troveranno, ad esempio, anche scotch di carta, uova di Pasqua, palline di Natale, fermacarte, portafogli oltre ai soliti quadri, penne e matite.

Ogni articolo presentato viene corredato da un'immagine rappresentativa con relativa descrizione dettagliata.

Modulstudio ART mette a disposizione delle idee originali e non facilmente reperibili in materia di gadget religiosi. Questi ultimi, caratterizzati da un'elevata qualità, riusciranno a catturare l'attenzione del visitatore che avrà l'imbarazzo della scelta scegliendo l'oggetto che preferisce portare sempre con sè o anche regalare.

Scarica qui il nostro CATALOGO GADGET RELIGIOSI PERSONALIZZATI by Modulstudio ART.